Sabato 17 Agosto 2019

FINANZA

Primi esiti dell'Opa per la fusione delle holding del gruppo Gavio

Risultano portate in adesione all’offerta finora quasi venticinque milioni di azioni SIAS

Primi esiti dell'Opa per la fusione delle holding del gruppo Gavio

Sono usciti i primi risultati provvisori dell’offerta pubblica di acquisto volontaria parziale promossa da Astm spa, su azioni di Sias spa, ovvero la fusione tra le holding del gruppo Gavio, decisa dai vertici aziendali per razionalizzare e semplificare la catena decisionale e finanziaria.

Sulla base dei risultati provvisori comunicati da UniCredit Bank AG – Milan Branch, in qualità di intermediario incaricato del coordinamento della raccolta delle adesioni, risultano portate in adesione all’offerta finora 24.356.361 Azioni SIAS, pari a circa il 214,082% delle Azioni Oggetto dell’Offerta e a circa il 10,704% del capitale sociale di SIAS. Poiché il numero di Azioni SIAS portate in adesione all’Offerta risulta superiore al numero massimo di Azioni, verrà poi applicato il riparto. Pertanto, in caso di efficacia dell’Offerta, ASTM ritirerà complessivamente 11.377.108 AzioniSIAS, per un controvalore di Euro 199.099.390, mentre le restanti 12.979.253 Azioni SIAS portate in adesione che non saranno acquistate saranno restituite nella disponibilità dei rispettivi titolari, senza addebito di oneri o di spese a loro carico, il 2 agosto 2019.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Ovada

Diga di Molare:
una ferita per tutto l'Ovadese

13 Agosto 2019 ore 09:37
.