Lunedì 16 Dicembre 2019

Il caso

Casalnoceto, arrestato il parricida

Il 43enne Andrea Pagani è accusato di aver ucciso il padre Antonello, di 73 anni

Casalnoceto, arrestato il parricida

CASALNOCETO - E' stato arrestato dai carabinieri Andrea Pagani, il 43enne di Casalnoceto, ritenuto responsabile di parricidio nei confronti del padre Antonello, 74 anni, colpito a morte con una coltellata alla schiena nell'abitazione in cui i due vivevano, senza altri familiari, in via Roma, nel centro del paese.

I fatti si sono verificati nella mattina di ieri, venerdì 27 settembre, e i carabinieri hanno trovato il figlio sul posto, nella stanza da letto, poche ore dopo, con alcune ferite da taglio probabilmente autoinferte, medicate poi al pronto soccorso di Tortona.

Mentre l'omicidio è in fase ancora di ricostruzione, ad opera degli agenti della polizia scientifica intervenuta per i rilievi, l'uomo è stato arrestato. C'erano stati anche complicati precedenti in questa convivenza: nel 2012, Andrea Pagani fu arrestato per maltrattamenti nei confronti del padre e resistenza a pubblico ufficiale. I due vivevano soli; la madre si era trasferita fuori provincia e l'altro figlio si era sposato. L'abitazione è stata sottoposta a sequestro dai militari.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La storia

Tabaccaio aggredito reagisce
col bastone: denunciato

06 Dicembre 2019 ore 11:19
Carabinieri

Novi Ligure: cinque denunciati
nel weekend

09 Dicembre 2019 ore 16:23
.