Venerdì 05 Giugno 2020

Maltempo

Il Grue si è placato
ma le previsioni inquietano

Viguzzolo fa i conti con il giorno dopo l'alluvione

Il Grue si è placato ma le previsioni inquietano

Il Grue dal ponte verso Tortona, ora tornato negli argini

VIGUZZOLO - Colpita dai due lati: il fiume Grue è infatti esondato ieri sera sia dalla parte verso Garbagna che da quella verso Tortona e per chi abitava in mezzo è rimasto poco da fare se non affidarsi alla misericordia degli elementi.

Il cessare della pioggia durante la notte e l'intera mattinata di tregua hanno permesso al livello delle acque del fiume di scendere abbondantemente sotto i livelli di guardia, ma per chi ha vissuto gli interminabili attimi delle due esondazioni della scorsa serata difficilmente la notte non è trascorsa insonne.

La situazione già da metà mattinata appariva comunque sotto controllo, ed i tecnici sono già al lavoro per riparare gli eventuali danni dell'inondazione: molti campi sono comunque ancora completamente allagati e questo desta molta paura perché in caso ripartissero le piogge come da previsioni il terreno già zuppo non assorbirebbe altra acqua ed il rischio di una seconda alluvione è concreto.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'editoriale

I medici e gli infermieri costretti
al silenzio

29 Maggio 2020 ore 08:24
Lavoro

Le offerte di lavoro del Centro per l'Impiego

31 Maggio 2020 ore 10:16
Unità di crisi

In provincia oggi
7 nuovi contagi,
2 vittime
e 15 guariti

25 Maggio 2020 ore 17:41
.