Mercoledì 20 Novembre 2019

Rivalta Scrivia

Proteste e feriti nello sciopero SiCobas alla Coop

Una decina di manifestanti ha riportato ferite di varia entità

Proteste e feriti allo sciopero SiCobas alla Coop

RIVALTA SCRIVIA - Sciopero, disordini e feriti questa mattina all'area logistica di Rivalta Scrivia, per lo sciopero dichiarato dal sindacato SiCobas per il licenziamento ritenuto ingiustificato di quattro lavoratori della cooperativa Clo, che gestisce manodopera dei magazzini Coop.

La Clo ha licenziato 4 lavoratori iscritti al SiCobas per rappresaglia anti-sindacale, nel silenzio di Coop”, dichiarano i sindacalisti. Una trentina di persone, tra lavoratori, sindacalisti, solidali ha manifestato dalla notte scorsa di fronte ai cancelli dei magazzini Coop, per contestare tali licenziamenti, dando seguito, con uno sciopero regolarmente dichiarato ed annunciato, alle manifestazioni di protesta già svolte nella medesima sede per analoghi motivi lo scorso 8 marzo.

Nella mattinata l'intervento della polizia è stato il momento in cui si sono verificati disordini piuttosto gravi, culminati in una carica e nell'uso dei gas lacrimogeni. Una decina di manifestanti ha riportato ferite di varia entità e gli scioperanti sono stati bloccati all'interno del recinto dell'area presso cui manifestavano.

I sindacalisti SiCobas stigmatizzano l'operato e contestano i modi utilizzati dalle forze dell'ordine, sostenendo di non avere dato luogo ad alcuna provocazione durante la manifestazione.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Masio

Schianto fatale
dopo la curva, muore 23enne

10 Novembre 2019 ore 13:55
Cronaca

Piazza Garibaldi,
in Rianimazione l’uomo ferito

10 Novembre 2019 ore 14:42
.