Mercoledì 20 Novembre 2019

Pallacanestro

Biella è inarrestabile, Tortona va al tappeto

Secondo derby consecutivo perso dai ragazzi di Ramondino

Biella è inarrestabile, Tortona va al tappeto

BIELLA - Halloween è domani, ma le streghe Tortona le vede stasera a Biella: in tutta la gara i bianconeri sono in vantaggio solo nei primi dieci minuti a partire da una tripla di Gaines ed un canestro di Pullazi, poi i padroni di casa scappano e lasciano indietro gli avversari che cercano un disperato rientro ma finiscono per sprofondare a -17 nel finale.

Il primo quarto come detto è per buona parte di marca bianconera: le due squadre danno vita ad una serie di sorpassi e controsorpassi fino al gioco da tre di Cepic che vale il +4 Tortona; da lì Biella infilerà un 7-0 di parziale che le permetterà grazie al canestro poco prima della sirena di Massone di chiudere avanti 22-19. E' nel secondo quarto però che si decide formalmente la gara, non tanto per i diciotto punti realizzati da Biella, quanto per Tortona che resta in cifra singola con soli sette punti firmati peraltro quasi tutti da Pullazi e vede gli avversari scappare via fino al 40-26 con cui le squadre rientrano negli spogliatoi.

Il terzo quarto vede un momento di parziale riscatto degli ospiti che al rientro dopo l'intervallo lungo provano a riaprire la gara ma vedono Biella allungare ancora fino a sfiorare il +20 di vantaggio al terzo minuto con due liberi di Bortolani, poi ricuciono un po' e dal 57-38 arrivano con nove punti consecutivi a cominciare l'ultimo quarto a filo della doppia cifra di svantaggio sul 57-47. Gli ultimi dieci minuti sono però un'altra sinfonia biellese con i ragazzi di Galbiati che mettono la quinta e dopo un piccolo spavento ad inizio parziale con il Derthona che arriva a -4 grazie a due punti di De Laurentiis e quattro di Formenti infilano un 9-0 di parziale interrotto da un canestro di Gaines che spegne definitivamente le speranze degli ospiti e permette a Biella di gestire la gara fino alla fine dilatando il divario nel punteggio fino al 78-61 finale firmato da una schiacciata di Polite.

Edilnol Biella-Bertram Derthona 78-61
(22-19, 40-26, 57-47)

Biella: Donzelli 2, Omogbo 21, Bertetti, Barbante 2, DeAngeli ne, Bortolani 18, Saccaggi 17, Pollone 5, Lombardi 3, Massone 2, Blair ne, Polite 8. All. Galbiati

Derthona: Buffo, Tavernelli, Formenti 6, Seck, Festinese ne, Gaines 11, De Laurentiis 6, Mascolo 2, Ćepić 3, Gražulis ne, Martini 22, Pullazi 11. All. Ramondino

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Masio

Schianto fatale
dopo la curva, muore 23enne

10 Novembre 2019 ore 13:55
Cronaca

Piazza Garibaldi,
in Rianimazione l’uomo ferito

10 Novembre 2019 ore 14:42
.