Mercoledì 20 Novembre 2019

Eccellenza

Hsl, esame Pinerolo

In attesa del controricorso per la gara contro il Canelli, il Castellazzo ospita il Vanchiglia

Hsl: esame Pinerolo

Russo guida l'attacco tortonese a Pinerolo

TORTONA - Torna finalmente a disposizione di mister Pellegrini - anche lui al rientro dopo due turni di stop - praticamente tutta la rosa: Calogero ha scontato la squalifica, Merlano dopo la mezz'ora di domenica scorsa con il Corneliano potrebbe anche partire dall'inizio ma è proprio l'abbondanza di soluzioni la carta in più dei bianconeri. L'avversario però è uno dei più coriacei della categoria, specie fra le mura amiche: il Pinerolo è una società con tradizione e che negli anni scorsi ha assaggiato anche il campionato Dilettanti schierando fra le sue fila una vecchia conoscenza della serie A come Andrea Gasbarroni. Nessuno squalificato fra le fila dei leoni, occhio a Manasiev che è in diffida dopo il giallo di sette giorni fa.

Metteranno da parte per un attimo le dispute legali per pensare al campo i ragazzi di Adamo, impegnati in casa contro il Vanchiglia: la decisione del giudice sportivo riguardo la partita del Canelli ha lasciato deluso l'ambiente biancoverde che ritiene non troppo a torto di essere stato vittima di una grande ingiustizia. Il Castellazzo vuole però riguadagnare subito i tre punti persi e si affida come sempre alla freschezza ed alla vivacità dei suoi giovani per mettere in difficoltà i torinesi che presentano in rosa gli ex novese Ciccomascolo e D'Onofrio e giocatori di esperienza come la punta Crovetto e in difesa il 'puma' Ahmed.

Per entrambe le gare, fischio d'inizio alle 14.30.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Masio

Schianto fatale
dopo la curva, muore 23enne

10 Novembre 2019 ore 13:55
Cronaca

Piazza Garibaldi,
in Rianimazione l’uomo ferito

10 Novembre 2019 ore 14:42
.