Sabato 25 Gennaio 2020

AMBIENTE

C'è anche il tortonese Berutti nella commissione per l'Antartide

L'assemblea di rappresentanti di sedici paesi si è riunita la scorsa settimana a Londra

C'è anche il tortonese Berutti nella commissione per l'Antartide

LONDRA - In qualità di rappresentante del parlamento italiano, il senatore Massimo Berutti ha partecipato a Londra, con il deputato Generoso Maraia, alla prima Antarctic Parliamentarians Assembly, l'assemblea dei Parlamentari per l'Antartide tenutasi a Londra il 2 e 3 dicembre. L'assemblea ha riunito, per la prima volta dopo la firma del trattato Artico del 1959, i rappresentanti dei parlamenti di sedici paesi per discutere dell'emergenza climatica che interessa l'Antartide. La difesa del continente antartico e dei suoi ghiacciai è oggi una questione di vitale importanza nel combattere il riscaldamento globale e i rischi connessi.

L'assemblea si è conclusa con la redazione di un documento, firmato da tutti i parlamentari presenti, che istituisce un'Assemblea Antartica da tenersi ogni due anni con lo scopo di promuovere e supportare azioni in favore della protezione del continente antartico. All'assemblea parteciperanno, oltre ai rappresentanti dei parlamenti nazionali, rappresentati di organizzazioni non governative e esperti.

Berutti e Maraia hanno espresso un convinto supporto all'iniziativa e si sono detti soddisfatti per aver fornito un contributo significativo al primo atto dell'assemblea: “Occuparsi del presente e del futuro dell’Antartide - ha dichiarato Berutti - è un tassello importante del lavoro che a livello internazionale si deve fare per la gestione delle questioni ambientali e per l’avanzamento della ricerca scientifica. Due fronti che hanno ricadute concrete sulle vite di tutti”.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Cani a spasso, c'è l'obbligo di museruola e bottiglietta

22 Gennaio 2020 ore 05:30
Melazzo

A Melazzo i lupi nel cortile di casa: è emergenza?

23 Gennaio 2020 ore 10:18
.