Venerdì 17 Gennaio 2020

Eccellenza

L'Hsl fa 100 con l'Asti

I tortonesi domenica festeggiano la centesima gara ufficiale. Il Castellazzo a Moretta

Hsl Derthona tifo

TORTONA - Una vittoria per festeggiare la pausa da capolista e forse per festeggiare con un turno d'anticipo e per tutte le vacanze di Natale il titolo di campioni d'inverno: quella di domani con l'Asti, altra nobile decaduta, non è una partita qualsiasi per l'Hsl Derthona che festeggia la sua centesima gara ufficiale dalla fondazione. L'ufficio stampa della società è stato prodigo di dati: in queste cento partite la palma del più presente in campo va ad Ignacio Mazzaro con 86 gare disputate mentre il miglior marcatore, nemmeno a dirlo, è il capitano Gigi Russo con 57 reti che però domenica non sarà in campo per gli effetti della squalifica dopo l'espulsione con la CBS. Il 70% di partite vinte in campionato autorizza però all'ottimismo, anche perché in calendario c'è anche Pinerolo-Saluzzo che è lo scontro diretto fra terza e seconda in classifica.

Orecchie alle radioline quindi anche per il Castellazzo che a Moretta ha la grande occasione per accorciare sulla seconda o per allungare sulla quarta: il podio con una vittoria è assicurato, e visti i problemi di infortuni e squalifiche ed i tre punti ingiustamente tolti dal giudice sportivo è un risultato nel quale pochi avrebbero scommesso ad inizio stagione. Ancora un rebus l'attacco: Piana e Oberti potrebbero essere arruolabili, sicuramente assente El Berd per la seconda delle due giornate rimediate a Centallo.

Le squadre scenderanno in campo, meteo permettendo, domani alle 14.30

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il racconto

Il film di Zalone
visto da un migrante vero

10 Gennaio 2020 ore 07:56
Buona notizia

Con un "Gratta", a Solero
vinti 500.000 euro

10 Gennaio 2020 ore 10:15
.