Giovedì 27 Febbraio 2020

Solidarietà

I Lions e Bruno D'Andrea per il Centro Paolo VI

Giovedì un concerto alla Cometa Music Hall per raccogliere fondi

I Lions e Bruno D'Andrea per il Centro Paolo VI

SALE - Appuntamento con la solidarietà, giovedì 19 dicembre, alla Cometa Music Hall, dove sei club Lions del tortonese hanno organizzato una serata danzante per raccogliere fondi da destinare al Centro Paolo VI di Casalnoceto, la struttura della diocesi di Tortona che ha subito gravi danni in seguito al violento nubifragio che si è abbattuto sulla zona nello scorso mese di ottobre. Le piogge alluvionali hanno reso inutilizzabili anche le cucine del Centro, che ospita circa 140 giovani con disabilità psichiche, rendendo necessario l’intervento della Protezione Civile per la fornitura dei pasti.

Di qui, l’impegno compatto dei sei club dell’area di Tortona - Tortona Host, Tortona Castello, Tortona Duomo, Castelnuovo Scrivia Matteo Bandello, Valli Curone e Grue, Castellania Coppi – che hanno trovato pieno appoggio dal distretto Lions 108 Ia2 e grande sensibilità da parte del cantante Bruno D’Andrea e del suo gruppo musicale. La proprietà della Cometa ha messo a disposizione il locale a titolo gratuito e l’entusiasmo dei volontari ha coronato l’iniziativa.

Il governatore Alfredo Canobbio ha dichiarato: “Prosegue l’impegno dei Lions a fronte dei gravi danni provocati dalle recenti alluvioni. Dopo il soccorso alle famiglie di Castelletto d’Orba ed alle scuole di Gavi, il distretto ha messo a disposizione uno stanziamento di 10mila euro a favore del centro Paolo VI a cui si aggiungeranno i fondi raccolti dai club del tortonese. Con questo intervento i Lions confermano concretamente la loro presenza nelle comunità, a sostegno di quanti sono afflitti da difficoltà e sofferenza”. “I Lions della zona di Tortona – hanno sottolineato i presidenti dei sei club promotori dell’evento – si sono uniti per garantire un aiuto significativo e concreto a questo Centro che si è sempre contraddistinto per i servizi e il supporto umanitario offerti ai suoi ospiti”.

Anche gli artisti hanno voluto testimoniare il loro affetto per questa struttura che riveste un importante valore sociale. “Quando ho saputo dei gravi danni subiti dal Centro Paolo VI, - ha affermato Bruno D’Andrea - ho subito pensato di organizzare insieme alla mia band, Bruno D’Andrea Group, una serata danzante benefica alla "Cometa Music Hall". Tutti gli anni facciamo dei concerti a scopo benefico in quanto sentiamo il dovere di fare qualcosa di utile per gli altri. Ora é il nostro territorio ad aver bisogno di aiuto. Siamo sempre di corsa, difficilmente ci soffermiamo a pensare, a riflettere. Questo momento di condivisione, di solidarietà insieme ai Lions fa sentire tutti noi più vivi. Ci fa capire di essere necessari, ci insegna che dall'unione, dalla collaborazione possono nascere grandi progetti e fattivi contributi."

"In coro per il Centro Paolo VI" é il titolo della serata danzante che avrà inizio alle ore 21, biglietto d’ingresso 8 euro a persona: l’ingresso è aperto a tutti coloro che vogliono contribuire a realizzare questo progetto.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Pozzolo Formigaro

Coronavirus: due casi sospetti trasferiti
agli Infettivi

22 Febbraio 2020 ore 17:04
.