Giovedì 27 Febbraio 2020

Basket A2 donne

Autosped si arrende all'overtime

Contro Albino rimonta ed equilibrio nei 40'. Dopo un supplementare 75-71

Autosped si arrende solo all'overtime

Il ricordo di Kobe Bryant prima dell'inizio della partita

Non bastano 40 minuti di grande intensità. Non basta una risposta da squadra alla partenza lanciata di Albino. Non basta super  Podrug, giocatrice che a 41 anni ha la stessa energia di una ragazzina, lo stesso piacere di stare in campo e cercare il risultato con tutto il suo talento. All'overtime Autosped si deve arrendere, 75-71 per Fassi in una delle migliori prestazioni delle giraffe.

Unico rammarico: qualche errore di troppo nei liberi e, anche, un po' di energia in meno rispetto alle padrone di casa proprio nel momento cruciale. Solo nel primo quarto Castelnuovo fatica e concede 23 punti alle bergamasche (23-16): sembra l'inizio di una partita di fatica e poco redditizia e, invece, dal secondo quarto è una rincorsa condotta anche con personalità. All'intervallo lungo il distacco è quasi dimezzato, 39-35, dopo 30' è parità assoluta, 48-48. Che non cambia  nell'ultimo parziale, 64-64. Si va all'overtime: Albino ne ha di più e lo mette sul parquet. E vince, 75-71, con un po' di rammarico. Super Podrug, doppia doppia per lei, 21 punti e 10 rimbalzi. Altre tre in doppia cifra: Claudia Colli recuperata dopo l'infortunio in settimana alla caviglia, 20 punti, e poi Albano 15 e Bonvecchio 11. Una prestazione da cui ripartire.

ALBINO - AUTOSPED 75-71 dts

(23-16, 39-35, 48-48, 64-64)

Albino: Mandelli 7, Laube, Baiardo 21, De Gianni 13, Grudzien 14, Rizzo 16, Birolini, Peracchi  2, Gionchilie, Locatelli 2. Ne: Mbengue, Panseri. 

Autosped: Repetto 1, Claudia Colli 20, Bonvecchio 11, Alvano 15, Podrug 21, D'Angelo, Pavia 3, Carolina Colli, Serpellini, Bernetti. Ne: Corradini, Bracco

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Pozzolo Formigaro

Coronavirus: due casi sospetti trasferiti
agli Infettivi

22 Febbraio 2020 ore 17:04
.