Venerdì 26 Febbraio 2021

l'anniversario

Le iniziative per la 'Giornata della memoria'

Le iniziative per la 'Giornata della memoria'

L'ingresso del campo di Auschwitz

TORTONA - Mercoledì prossimo, il 27 gennaio, ricorre il 'Giorno della Memoria' in ricordo dello stermino del popolo ebraico e dei deportati italiani nei campi nazisti. In occasione di questa ricorrenza, l’amministrazione comunale e la biblioteca civica “Tommaso de Ocheda” organizzano una serie di appuntamenti in streaming, sul canale YouTube della biblioteca.

Gli appuntamenti del 'Giorno della Memoria' sono stati anticipati da altri due eventi online: il 13 gennaio con “La Shoah in Italia” di Michele Sarfatti, mentre il 20 gennaio, alle 17, si sono tenute letture da “Il mare nero dell’indifferenza” di Liliana Segre, entrambi già disponibili online.

Mercoledì dalle ore 16, il primo appuntamento con l’iniziativa sarà rivolto ai bambini con letture tratte dal libro “Una valle piena di stelle” di Lia Levi. Un'ora dopo invece inizieranno le letture rivolte agli adulti, tratte da “Il giardino dei Finzi-Contini” di Giorgio Bassani.


Una valle piena di stelle – di Lia Levi
Brunisa ha tredici anni e pensa che il destino le abbia fatto fin troppi dispetti: prima un nome stravagante, poi le leggi razziali di Mussolini e adesso la guerra che devasta l'Europa e mette in pericolo le vite di milioni di ebrei come lei. Suo padre, però, non si rassegna, e decide di affrontare con i suoi un viaggio clandestino per portarli oltre il confine svizzero, in una valle "piena di stelle". Ma il pericolo cresce a ogni passo e non sarà così semplice.

Il giardino dei Finzi-Contini – di Giorgio Bassani
Un narratore senza nome ci guida tra i suoi ricordi d’infanzia, nei suoi primi incontri con i figli dei Finzi-Contini, Alberto e Micòl, suoi coetanei resi irraggiungibili da un profondo divario sociale. Ma le leggi razziali, che calano sull’Italia come un nubifragio improvviso, avvicinano i tre giovani rendendo i loro incontri, col crescere dell’età, sempre più frequenti. Teatro di questi incontri, spesso e volentieri, è il vasto, magnifico giardino di casa Finzi-Contini, un luogo che si imbeve di sogni, attese e delusioni. Il protagonista, giorno dopo giorno, si trova sempre più coinvolto in un sentimento di tenero, contrastato amore per Micòl. Ma ormai la storia sta precipitando e un destino infausto sembra aprirsi come un baratro sotto i piedi della famiglia Finzi-Contini.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Addio a Sonia Merlo, «amica altruista
e collega gentile»

19 Febbraio 2021 ore 09:25
Novi Ligure

‘Villa Minetta’ aggiudicata all’asta

16 Febbraio 2021 ore 18:35
La tragedia

Bistagno, schianto mortale in periferia

19 Febbraio 2021 ore 21:05
.