Domenica 02 Ottobre 2022

Politica

Anche Berutti sarà candidato?

Accordo di Toti col centrodestra; l'ex sindaco di Tortona riprende quota

06 Agosto 2022 ore 16:15

di Massimo Brusasco

berutti-massimo

Massimo Berutti, senatore uscente

ALESSANDRIA - Massimo Berutti, senatore uscente ed ex sindaco di Tortona, potrebbe avere una candidatura "forte" in viste delle elezioni del 25 settembre, con la (quasi) garanzia di essere confermato a Palazzo Madama.

Saranno decisive le prossime ora. Certo è che a suo favore gioca il recentissimo accordo tra Giovanni Toti, governatore della Liguria, leader di 'Italia al centro', e il centrodestra. Nel simbolo elettorale, tra l'altro, compare anche la formazione 'Noi con l'Italia' di Maurizio Lupi.

Il nuovo simbolo

Dunque, per la norma (non scritta) secondo la quale gli uscenti vantano diritti al "posto sicuro" più dei nomi nuovi, Berutti sarebbe in predicato di ricandidarsi all'uninominale del Senato, nel collegio alessandrino (molto ampliato, però) dove venne eletto nel 2018.

L'importante è avere amici in segreteria

Gli alessandrini e le poche possibilità di essere eletti. Una legge elettorale molto discutibile

Ma Forza Italia...

Però vanno aggiunti altri elementi, e cioè che il collegio, per accordi tra segreterie, sarebbe appannaggio di Forza Italia, partito al quale Berutti apparteneva fino a qualche tempo fa, prima cioè di seguire Toti in 'Cambiamo' e in 'Italia al Centro', passando per 'Coraggio Italia'. E dunque? Vorrà (o potrà) Forza Italia privarsi di un collegio come il nostro, dato con "centrodestra vincente" da tutti i sondaggi?

Berutti, certamente, potrebbe essere dirottato altrove, magari a un plurinominale che gli dia garanzie, sempre ammesso che, in questo bailamme d'agosto, di certezze ce ne siano ancora...

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.