Domenica 21 Luglio 2019

Treni soppressi causa maltempo, Trenitalia rimborsa i biglietti

Tranitalia ha attivato la procedura per la richiesta di rimborso delle corse regionali soppresse a causa dell'ondata di maltempo del 1° marzo. C'è tempo per inviare la domanda entro domenica 11 marzo

Treni soppressi causa maltempo, Trenitalia rimborsa i biglietti
CRONACA - C'è tempo fino a domenica 11 per richiedere a Trenitalia il rimborso dei biglietti non utilizzati a causa dei ritardi e soppressione dei treni i giorni 1, 2 e 3 marzo.
Per il Piemonte il rimborso è riconosciuto per i biglietti del 1° marzo. Per la Liguria dal 1° al 3 marzo.
In quelle giornate un'ondata di freddo, gelo e neve aveva interesso gran parte del nord e centro Italia. Piemonte e Liguria, in particolare, hanno subito forti disagi alla circolazione ferroviaria, con la cancellazione di oltre la metà delle corse e la chiusura temporanea di alcune linee. 

Trenitalia ha disposto il rimborso integrale per tutti i biglietti di corsa semplice regionali non utilizzati, che hanno come origine e/o destinazione una delle stazioni delle seguenti regioni (anche con estensione regionale) e validi per i giorni indicati:

· per il giorno 1° marzo 2018: Piemonte – Valle D’Aosta;
· dal 1° al 3 marzo 2018: Emilia Romagna – Friuli V.G. – Veneto – Liguria - Toscana.

I viaggiatori potranno presentare la richiesta entro domenica 11 marzo 2018 presso le biglietterie e le agenzie di viaggio che hanno emesso il biglietto oppure scrivere alla Direzione Regionale di riferimento allegando il biglietto originale (tagliando cartaceo o stampa del PDF se si tratta di un biglietto elettronico).

I contatti delle Direzioni Regionali sono consultabili sul sito Trenitalia all'interno della sezione Trasporto regionale

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Castelnuovo

Malore fatale,
muore 56enne

16 Luglio 2019 ore 11:19
.