Giovedì 22 Agosto 2019

I tre moschettieri in guantoni tornano a casa a testa alta

Non deludono le aspettative i pugili tortonesi che proseguono nel campionato regionale mietendo ottimi risultati. Tre vittorie, un pareggio e una sola sconfitta, gli ultimi risultati sul ring

I tre moschettieri in guantoni tornano a casa a testa alta
TORTONA -  Si conclude con orgoglio la terza giornata di campionato per le cinture regionali light boxe che si è svolta
presso la Boxe Chivasso (To). La seconda giornata di incontri si era disputata ad Alba, alla Black Bulls, dalla quale i ragazzi tornavano a casa con tre vittorie, un pareggio ed una sola sconfitta.

Questa volta la Boxe Tortona schiera tre pugili che come tre veri fighters fanno il loro lavoro tornando a casa senza ferite e come sempre a testa alta.

Come ormai ci ha abituato vince il suo incontro il nostro giovane campione, Federico Fagnano (55/65). Intuitivo ed incredibilmente veloce attacca a ripetizione senza lasciare spazio all’avversario che, se pure all’altezza del match, si trova più volte in difficoltà.

Avvincenti le prestazioni di Federico Pujia (65/75) che conferma e sottoscrive i suoi progressi, nel primo incontro lavorando sulla difesa e stancando l’avversario che prova ad infilare i suoi jab senza grande successo e nel secondo mostrando più aggressività, ma sempre con una consapevolezza tecnica ed un istinto ragionato che gli permettono di vincere entrambi gli incontri.

Bravo anche Fabio De Grazia (55/65) che non perde la sua leggerezza di movimento e di gambe che gli hanno conferito il titolo di "ballerino". I suoi colpi sembrano guadagnare potenza rispetto al passato. Finisce
il match con un pareggio. 
 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

carbonara scrivia

Camion in bilico sul cavalcavia:
treni bloccati per due ore

18 Agosto 2019 ore 14:54
.