Lunedì 19 Agosto 2019

Villalvernia, ricordate le vittime del tragico bombardamento

A Villalvernia sono state ricordate le vittime del tragico bombardamento di 74 anni fa. I consiglieri hanno letto i nomi delle 114 persone coinvolte

Villalvernia, ricordate le vittime del tragico bombardamento
VILLALVERNIA – Sabato 1° dicembre, a Villalvernia, c’è stata la commemorazione del 74° anniversario del bombardamento aereo che causò distruzione e 114 morti. Presso la chiesa parrocchiale è stata celebrata una messa in suffragio delle vittime di quel giorno; sull’altare a concelebrare, don Renzo Vanoi, Rettore del Santuario della Madonna della Guardia di Tortona; don Giuseppe Turrici; il diacono Mauro Fossati e padre Lorenzo Bergantin, parroco di Villalvernia. S’inizia la commemorazione con la lettura dell’elenco delle vittime scandito dalle voci dei consiglieri comunali. L’omelia di don Vanoi colpisce quando lancia un interrogativo: «Stiamo veramente tutti in pace e nella giustizia? Quante tensioni l’uomo sta vivendo? Basta aprire un semplice telegiornale che è più di altro un bollettino di guerra».

Il sindaco, Franco Persi, ringrazia il vice prefetto, Paolo Ponta. Grazie ai sindaci, al presidente della Provincia e alla dirigente delle scuole. Dice: «Le parole sono superflue. E a distanza di settanta e più anni, siamo ormai consapevoli che si trattò di un tragico errore e l’unica cosa da fare è, nel tempo a venire, non dimenticare mai i nomi delle vittime». Al termine della funzione religiosa è stata deposta di una corona di alloro ai piedi della lapide in memoria, posta a fianco dell’ingresso della chiesa parrocchiale.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

carbonara scrivia

Camion
in bilico sul cavalcavia: treni bloccati per due ore

18 Agosto 2019 ore 14:54
.