Martedì 22 Ottobre 2019

Botte e parabrezza rotto nella movimentata notte tortonese

Una pattuglia dei carabinieri si è trovata in mezzo ad un'animata lite. Intervenuti per difendere la donna, sono stati aggrediti proprio da lei, che se l'è presa anche con il medico. Nella bagarre un parabrezza 'innocente' è andato in frantumi

Botte e parabrezza rotto nella movimentata notte tortonese
 TORTONA - Prima litigano tra di loro, poi si scagliano sui carabinieri intervenuti e persino sul medico che cercava di prestare loro soccorso.

In tutto questo il parabrezza di una Panda è stato danneggiato per il solo fatto che si trovava nel 'raggio d'azione' dei due personaggi - un uomo e una donna - alterati dai fumi dell'alcol.

Alcuni cittadini avevano visto che l'uomo, L.C.C. 35enne rumeno stava malmenando A.K. 28enne ucraina, pertanto avevano chiamato i carabinieri in suo (di lei) soccorso. Invece per tutta risposta la donna, alla vista dei militari, ha incominciato ad aggredirli verbalmente e fisicamente, così come il medico del 118 intervenuto per il ricovero. 

Riportata l'apparente calma, i due, entrambi domiciliati a Tortona, sono stati denunciati per violenza a pubblico ufficiale, e il lui anche per il danneggiamento della auto in transito.

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Maltempo

Strade interrotte fra Tortona e Viguzzolo

21 Ottobre 2019 ore 22:19
Garbagna

Cacciatore punto
da calabrone, difficile il soccorso

20 Ottobre 2019 ore 13:44
.