Venerdì 23 Agosto 2019

Camionisti in sciopero: tir fermi alla Gavio

Tir fermi da questa mattina nei piazzali del gruppo Gavio, a Rivalta e Sale, per lo sciopero indetto dai sindacati di categoria. Circa 170 i dipendenti interessati. Alla base della protesta il rinnovo degli accordi di secondo livello

Camionisti in sciopero: tir fermi alla Gavio
LAVORO – Tir fermi per 24 ore nelle sedi operative del gruppo Gavio per lo sciopero indetto dalle segreterie di categoria di Cgil, Cisl e Uil. La protesta, che riguarda tutte le sedi dove vengono movimentati container, è relativa al rinnovo dei contratti di secondo livello, scaduti da un anno.
Secondo i sindacati, l'azienda sta gestendo il tavolo per la contrattazione “in modo irresponsabile”.
Intanto nel metodo: a fronte di una richiesta di incontro datata 8 aprile, la prima convocazione è fissata per il 30 aprile. Un atteggiamento che dimostrerebbe come non abbia “a cuore le ragioni dei lavoratori”.

Nel merito inoltre, “ci attendiamo una proposta diversa da quella messa oggi sul piatto, che prevede un incremento salariale legato alle fasce chilometriche. Oltre ad essere peggiorativa, non è applicabile, poiché va contro le norme europee sui tempi di riposo”, spiega Massimiliano Pischedda, segretario nazionale Uil Trasporti che ha manifestato con i lavoratori a Sale.
I sindacati chiedono poi di essere messi a conoscenza del piano industriale del gruppo per quanto riguarda l'organizzazione del lavoro e, in particolare, l'impiego di lavoratori somministrati con contratto transnazionale. “Non abbiamo idea di quanti siano, in questo momento”.
Tra gli altri punti, c'è anche la richiesta di “ritirare i provvedimenti di sospensione dal lavoro nei confronti dei tre dipendenti della filiale di Padova, di cui uno è un delegato sindacale, in quanto la stessa ha operato un abuso di potere, l’iniziativa non è contemplata dalle regole dettate dal contratto nazionale di lavoro in vigore”.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

carbonara scrivia

Camion in bilico sul cavalcavia:
treni bloccati per due ore

18 Agosto 2019 ore 14:54
.