Lunedì 23 Settembre 2019

Paura nella notte per i colpi di mitra. Ma erano ad aria compressa

Colpi d'arma da fuoco nella notte, un paese in allarme. Per fortuna è stata solo la bravata di un gruppo di quattordicenni che hanno esagerato un po'

Paura nella notte per i colpi di mitra. Ma erano ad aria compressa
 PONTECURONE - Gli spari sordi uditi nella notte nei pressi della Fornace avevano allarmato non poche persone che subito avevano chiamato i carabinieri temendo raffiche di mitra. In effetti l'arma c'era davvero, ma una replica soft-air di un fucile da guerra Colt M4, arma di libera vendita ma che va utilizzato solo nei campi di gara e con equipaggiamento protettivo.

Il mitra ad aria compresa spara pallini di plastica da 6 millimetri che possono comunque far male se sparati a distanza ravvicinata. Pare infatti che una ragazza fosse stata colpita da uno di questi colpi vaganti. 

I carabinieri hanno rintracciato alcuni quattordicenni, quattro, che giocavano con l'arma. Uno di loro è poi risultato il proprietario dell'M4. E' stato segnalato per procurato allarme, non essendo stato riscontrato alcun danno a persone o cose imputabile direttamente a loro.

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il dramma

Investito e ucciso mentre rientrava
a casa in bicicletta

18 Settembre 2019 ore 09:17
BENEFICENZA

Red Canzian recupera il concerto di Castelnuovo

14 Settembre 2019 ore 10:32
.