Sabato 17 Agosto 2019

Lo spettacolo

Bellezze in bicicletta, aspettando LaMitica

Domenica mattina, a Tortona, per la ciclostorica del Centenario

L’invito è di quelli irresistibili: accogliere, tutte e tutti insieme, LaMitica del Centenario danzando e pedalando lungo la via Emilia.

Domenica tre ore e più di spettacolo a Tortona, per coinvolgere il pubblico in attesa di veder transitare gli oltre 300 iscritti alla ciclostorica che, quest’anno, celebra i 100 anni della nascita di Fausto Coppi.

«Tutti possono partecipare, nel tratto tra piazza Arzano, piazza Duomo, piazza Gavino Lugano e piazza Malaspina, anche gli spettatori su bici d’epoca e con abbigliamento vintage».

Dalle 9.30 toccherà alle ‘Bellezze in bicicletta’: un corteo danzante, coordinato e organizzato dal coreografo Peter Larsen, musica dal vivo con la Marching Band de La Nota Blu e l’Accademia Perosi di Tortona. Partecipano alcune scuole danza: Peter Larsen Dance Studio di Alessandria, Studio Danza Roberta Borello di Novi e DanzArte di Stefano Botto e Doriano Frau di Tortona.

Con loro Le Bellezze in bicicletta/Tortona Retrò, la Croce Rossa in bici e il Lions Rugby Tortona. Nelle piazza un percorso di giochi di un tempo, per i più piccoli e, anche, per genitori e parenti.

Il cuore della manifestazione sarà piazza Malaspina, punto di ristoro per i ‘mitici’, con la colonna sonora dal vivo affidata alla Gipsy Club Band. Musica e canto in largo Borgarelli con il coro ‘Le signorine Maramao’. E, ancora, animazione, laboratori, merenda, gadget, omaggi ai partecipanti con l’abbigliamento più retrò, a coppie, bambini e intere famiglie, a baffi e barbe.

«Una bella occasione per dare spazio a tutta la creatività, aprendo gli armadi e tirando fuori cappellini, vestiti, borsette, basta anche un solo accessorio, ma azzeccato, per fare un salto indietro nel tempo, proprio all’epoca di quel ciclismo che LaMitica celebra».

Ci sarà anche un’area solidarietà con Casali Pasticceria e Fondazione Rava, per “Una bici può cambiare la vita”. Per le vie del centro intrattenimenti teatrale con testi a cura di Federico Rassu e Francesca Pasino. La voce di tutta la mattinata sarà quella di Sandro Marenco.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Ovada

Diga di Molare:
una ferita per tutto l'Ovadese

13 Agosto 2019 ore 09:37
.