Sabato 19 Ottobre 2019

Derthona, successo del Camp Internazionale Andrea Ablatico: ‘Esperienza esaltante’

Derthona, successo del Camp Internazionale Andrea Ablatico: ‘Esperienza esaltante’

Grande successo per la seconda edizione del Camp Internazionale di Alta Specializzazione, organizzato da Derthona Basket e Always Basketball e disputato presso il PalaCamagna e il campetto all’aperto di Corso Garibaldi. Per una settimana una novantina di ragazzi (dai 6 ai 18 anni), si sono alternati sui vari campi agli ordini di sette allenatori di nazionalità diverse e con grande esperienza internazionale coadiuvati dagli allenatori del settore giovanile e del minibasket di Bertram Derthona e Olympia Voghera. Il Camp ha visto anche la collaborazione di College Borgomanero, presente con i propri allenatori.

Questo l’originale bilancio-rilfessione di Andrea Ablatico, presidente del Derthona Basketball Lab. «Come misurare la passione? In metri. 44537 per la precisione. Questi i metri che il mio contapassi ha segnato come percorsi da lunedì a venerdì. Il doppio, probabilmente, quelli percorsi dai nostri istruttori. Il quintuplo – almeno – quelli sudati dai nostri giovani campers. È stata una settimana coinvolgente, divertente, per certi versi addirittura esaltante per chi fa della pallacanestro la propria missione. Novanta i ragazzi in campo, sette gli istruttori della Bertram Derthona, sette gli allenatori di fama internazionale arrivati da tutto il mondo e quattro allenatori italiani che hanno fatto molte finali nazionali. Grazie. Devo solo dire grazie a tutti quanti. Uno in particolare a Pallacanestro College Borgomanero, senza la cui spinta questi due anni di Camp Internazionale difficilmente avrebbero riscontrato il successo che hanno avuto. Queste sono le cose che danno forza ed entusiasmo per continuare a fare quello che stiamo facendo. Questo è stato il cappello ideale a una stagione che difficilmente sarebbe potuta essere migliore per il Derthona Basketball Lab, che ha avuto numeri da record e risultati, sia sul campo sia fuori, da ricordare. Abbiamo partecipato a sei tornei nazionali e internazionali e abbiamo 450 ragazzi nell’orbita Derthona Basket, insieme a Voghera e Castelnuovo. Mi sembra un sogno. E adesso avanti con la prossima annata, con un abbraccio grande, enorme, a tutti i genitori che si sono scarificati e ci hanno sostenuto e incoraggiato in un anno che doveva essere, ed in realtà in parte lo è stato, un rebus pieno di punti di domanda. Avanti Leoni!»

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

serravalle scrivia

Fashion Festival, all'Outlet la carica dei 75 mila

15 Ottobre 2019 ore 05:30
Il caso

'Last banner',
in libertà Rob...

09 Ottobre 2019 ore 07:00
.