Sabato 19 Ottobre 2019

La Dakar presentata in sole sei città del mondo, tra cui Tortona

La Dakar presentata in sole sei città del mondo, tra cui Tortona

Sono stati ospiti a tortona i piloti italiani che prenderanno parte alla prossima edizione della Dakar, il rally più famoso del mondo un tempo denominato Parigi – Dakar.

Ieri al Teatro Civico si è tenuto in città e in sole altre sei località del mondo, tutte capitali di Stato, il workshop di presentazione della corsa, a favore di addetti ai lavori e stampa specializzata.

Un'occasione enorme di promozione del territorio locale, come è stato possibile attraverso la distribuzione agli intervenuti di mappe per percorsi turistici in zona e attraverso la somministrazione di tipicità locali nei momenti di rinfresco e nel pranzo.

L'iniziativa è stata di Edoardo Mossi, per diversi anni pilota partecipante alla Dakar, quando ancora si svolgeva tra Francia e Senegal, e oggi organizzatore di eventi sportivi e collaboratore dell’ASO (Amaury Sport Organisation), il cui responsabile Chalerles Cuypers era presente per illustrare i dettagli tecnici della corsa che quest’anno, per la prima volta, si svolgerà in Arabia Saudita.

Alla cerimonia erano presenti le autorità locali, con il sindaco di Tortona Federico Chiodi e il vice Fabio Morreale, ma anche diversi piloti, tra cui il pluricampione Nasser Al-Attiya, 49 anni, del Qatar, vincitore tre volte tra cui alla più recente edizione della Dakar nonché bronzo alle Olimpiadi 2012 nel tiro a volo.

Con lui i piloti italiani, tra cui Jacopo Cerutti, Maurizio Gerini, Elvis Borsoi e i team manager.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

serravalle scrivia

Fashion Festival, all'Outlet la carica dei 75 mila

15 Ottobre 2019 ore 05:30
Il caso

'Last banner',
in libertà Rob...

09 Ottobre 2019 ore 07:00
.