Giovedì 02 Luglio 2020

La storia

Cantine Volpi: gli ambasciatori di Tortona nel mondo

Centoquattro anni e cinque generazioni: iniziò l’osteria della bisnonna Cristina...

Cantine Volpi: gli ambasciatori di Tortona nel mondo

Carlo Volpi, con la moglie Laura e i figli Marco e Chiara, posa davanti al nuovo impianto inaugurato lo scorso ottobre

TORTONA - Centoquattro anni e cinque generazioni: dall’osteria aperta dalla bisnonna Cristina all’ingresso in azienda del figlio Marco pochi mesi fa, dopo una esperienza nella Heineken. Basterebbero queste cifre per rendere le Cantine Volpi qualcosa di unico nel panorama tortonese, una sorta di monumento alla visione del loro proprietario, Carlo Volpi.

«Non voglio usare la parola imprenditore, perché ha assunto sfumature che non mi piacciono - esordisce - ma è quella che meglio definisce il mio lavoro. In famiglia abbiamo sempre seguito il nostro istinto ogni volta che dovevamo prendere decisioni per il futuro, ed è un tipo di intuizione che è propria di chi viene definito imprenditore». Più che un’azienda, le Cantine Volpi sono una famiglia allargata...

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lutto

Addio a Enzino, grande tifoso grigio

26 Giugno 2020 ore 21:57
.