Lunedì 28 Settembre 2020

Carabinieri

Aggredisce la sorella convivente: deferito in stato di libertà

L'episodio nel tortonese

Carabinieri

TORTONA - I Carabinieri del Nor di Tortona hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Alessandrina nei confronti un marocchino 47enne del posto, con precedenti di polizia, già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Alessandria,dove dovrà espiare cinque mesi di reclusione.
 
I Carabinieri di Pontecurone, coadiuvati dai colleghi del Nor di Tortona, hanno deferito in stato di libertà un 31enne del posto, con precedenti di polizia, che aveva aggreditola sorella convivente, procurandole lievi lesioni personali. La donna, dall’ospedale di Tortona, dove era stata trasportata, aveva denunciato i reiterati maltrattamenti verbali subiti nel corso degli anni.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

.