Venerdì 26 Febbraio 2021

Calcio - Serie D

Gueye risponde a Nouri: il derby è in parità

Un gol per tempo, tanto tatticismo e poche emozioni: ha vinto la paura di perdere

Derby!

TORTONA - I tifosi non lo considerano tale, ma la geografia non mente: nel pareggio 1-1 del 'Coppi' va in scena il derby della provincia di Alessandria, l'unico rimasto dai tempi d'oro in cui in serie D nello stesso girone c'erano anche cinque squadre alessandrine. La partita vive una lunghissima fase di studio dove nessuna delle due formazioni sembra essere in grado di superare la linea difensiva degli avversari: seppur vivace, la gara stagna a centrocampo dove una serie di duelli rusticani, tollerata dall'arbitro Gagliardini autore di una direzione di gara molto 'all'inglese', produce un ritmo spezzettato dai falli con poche occasioni Il primo tiro in porta arriva così al 25' al termine di un'azione prolungata del Casale che libera sulla destra Nouri la cui conclusione però si perde sul fondo. Tre minuti dopo il Derthona è costretto al primo cambio per l'infortunio di Corbier: al suo posto entra Palazzo che si scambia subito di fascia con Gueye. Al 36' un lampo del Casale vale il gol del vantaggio: Coccolo arriva sul fondo sulla sinistra e mette in mezzo rasoterra trovando sul secondo palo Nouri pronto alla deviazione in rete beffando Rosti. La reazione dei padroni di casa arriva subito dopo con un tiro da fuori area di Spoto su cui Drago para senza patemi, poi Gualtieri cade in area sulla sponda di Palazzo ma l'arbitro non ci casca e ammonisce il terzino tortonese. Lo stesso provvedimento colpisce Bettoni dopo un fallo su Spoto lanciato a rete da Lipani, ma la punizione da buona posizione susseguente non ha esito.

A inizio ripresa Pellegrini inserisce Nsingi per un dolorante Kanteh e sono subito fuochi artificiali: prima Coccolo e poi Palazzo provano dalla distanza a sorprendere il portiere avversario senza risultato. L'Hsl preme e arriva al tiro due volte nella stessa azione con Gualtieri e Spoto trovando sempre la respinta di un difensore nerostellato; Buglio predica calma ai suoi ma sulle fasce i tortonesi vincono buona parte dei duelli. Al quarto d'ora arriva l'occasione più netta per i padroni di casa quando dopo una serie di deviazioni arriva il colpo di testa di Magnè a chiamare Drago alla parata volante per salvare la sua porta. Al 24' sugli sviluppi dell'ennesimo calcio d'angolo a favore arriva anche il pareggio dell'Hsl con un colpo di testa di Spoto ma la bandierina del guardalinee strozza l'urlo di gioia in gola al numero dieci di casa. Appena dopo la mezz'ora però la pressione paga: da calcio d'angolo Gueye prende il tempo a tutta la difesa casalese e appoggia in rete il pallone del pareggio. Al 36' Colombi sfugge alla marcatura di Magnè con una gomitata non vista dall'arbitro ma poi angola troppo la conclusione oltre il palo lontano: Buglio capisce che è il momento giusto e inserisce Franchini e M'Hamsi per Mullici e Nouri. Il Casale reagisce con due fiammate che portano al tiro nuovamente Colombi che svirgola su un errore di Magnè e Franchini che cerca la rovesciata su un cross di M'Hamsi, poi nonostante i quattro minuti di recupero non succede più niente e le due squadre si dividono la posta.

HSL DERTHONA - CASALE 1-1

MARCATORI: pt 36' Nouri; st 31' Gueye

HSL DERTHONA (4-3-3): Rosti; Gualtieri, Magnè, Emiliano, Cirio (15' st Tordini); Manasiev, Lipani, Kanteh (1' st Nsingi); Corbier (28' Palazzo), Spoto, Gueye. A disp. Parodi, Negri, Roncati, Cecon, David, Casagrande. All. Pellegrini

CASALE (3-4-1-2): Drago; Todisco, Cintoi, Bettoni; Nouri (37' st M'Hamsi), Rado, Romeo, Fabbri; Mullici (37' st Franchini); Colombi (43' st Cocola), Coccolo. A disp. Tarlev, Guida, Graziano, Selmi, Fontana, Fiore. All. Buglio

ARBITRO: Gagliardini di Macerata

NOTE Ammoniti Kanteh, Gualtieri, Spoto; Bettoni; Romeo. Calci d'angolo 5-1. Recupero pt 2'; st 4'.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Addio a Sonia Merlo, «amica altruista
e collega gentile»

19 Febbraio 2021 ore 09:25
Novi Ligure

‘Villa Minetta’ aggiudicata all’asta

16 Febbraio 2021 ore 18:35
La tragedia

Bistagno, schianto mortale in periferia

19 Febbraio 2021 ore 21:05
.