Sabato 10 Aprile 2021

Ambiente

Processionarie al Parco Castello

La segnalazione è già stata inoltrata al Comune che provvederà a breve alla disinfestazione

Processionarie al Parco Castello

TORTONA - La primavera è il suo momento, ma quest'anno finora a Tortona non erano stati segnalati casi: al Parco del Castello, però, nei giorni scorsi sono apparsi i primi nidi di processionaria e subito l'appello a fare attenzione per i bambini e gli animali che lo frequentano ha iniziato a circolare sui social.

La processionaria è un insetto altamente distruttivo per le pinete poiché le priva di parte del fogliame, compromettendone così il ciclo vitale. Inoltre, durante lo stadio larvale tale insetto presenta una peluria che risulta particolarmente urticante per vari animali, compreso l'uomo, e i suoi effetti si manifestano dopo un giorno. Il nome deriva dal fatto che le larve marciano nelle tipiche "processioni" fino a che non trovano un luogo ideale dove interrarsi fino ad una profondità di 10–15 cm. Le larve provenienti dallo stesso nido si incrisalidano tutte insieme nel terreno in bozzoli singoli fittamente accatastati l'uno accanto all'altro. Una parte delle crisalidi può rimanere in diapausa anche fino a 7 anni. In luglio-agosto compaiono gli adulti, le femmine ovidepongono sugli aghi dalle 100 alle 280 uova, in un'unica ovatura a forma di manicotto.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La campagna

Over 60:
da questa mattina
pre-adesioni per i vaccini

08 Aprile 2021 ore 07:36
Piemonte

Vaccini: over 60,
pre-adesioni al via l'8 aprile

30 Marzo 2021 ore 20:51
.