Giovedì 24 Giugno 2021

BASKET A2 - PLAYOFF

Anche il pubblico a spingere la Bertram

Stasera gara 1 della semifinale. Riapre il PalaOltrepò a 500 tifosi. Ramondino: ‘L’Eurobasket ha un contropiede esplosivo’

Anche il pubblico a spingere la Bertram

La gioia di Riccardo Tavernelli dopo gara 5 con Ravenna (foto Derthona)

TORTONA – Ci sarà anche il pubblico, stasera a spingere la Bertram Derthona nel primo atto della serie di semifinale. Avversaria la sorpresa Eurobasket Roma che ha eliminato Forlì e vuole recitare il riuolo di mina vagante del tabellone Argento (l’altra semifinale è la stellare Torino-Verona). Tortona ha il fattore campo (Leoni terzi in stagione, Roma 11esima) e quindi gioca le prime due gare della serie (al meglio delle cinque partite) in casa. La gara 2 si gioca lunedì sera.

CONTROPIEDE ESPLOSIVO
La ‘piccola’ Roma si è presa con merito la scena dopo la sparizione della Virtus. L’Eurobasket (QUI IL ROSTER COMPLETO) l’ha fatto con identità e idee. Quasi senza americani (Gallinat infortunato, Olasewere ‘italiano’), con sei giocatori del settore giovanile e Damiano Pilot, allenatore fatto in casa che è più giovane dell’A2 con i suoi 32 anni. «Una squadra con un ottimo equilibrio e con una struttura italiana che dimostra l’importanza di avere giocatori fidelizzati – spiega coach Marco Ramondino – Olasewere è un americano che conosce bene il campionato, Magro è un giocatore esperto, Bucarelli un giovane ma da anni protagonista: non sono partiti come favoriti, ma l’autorevolezza con cui hanno giocato e vinto contro Forlì è stata importante».
Una squadra con un modo di giocare definito. «Difendono l’area e tolgono le prime opzioni agli avversari costringendoli al tiro perimetrale. Sarà una partita da giocare sui due lati del campo con equilibrio e grande pazienza, per evitare che loro possano correre e far esplodere il contropiede”.
La pressione è sulle spalle di Tortona, ma Ramondino punge: «Avendo fatto un’ ottima partenza in tanti si sono nascosti dietro di noi affibbiandoci l’etichetta dei favoriti… quindi alla pressione ci siamo abituati».

In tanti si sono nascosti dietro di noi - punge Ramondino - affibbiandoci l’etichetta dei favoriti… quindi alla pressione ci siamo abituati 

 “Ci aspettiamo una serie molto dura contro una squadra che, per caratteristiche e stile di gioco, è molto diversa da Ravenna. L’Eurobasket è in grande fiducia dopo l’ottima serie disputata contro Forlì – spiega Agustin Fabi - , dovremo essere bravi nell’imporre il nostro ritmo alle sfide. In questa fase della stagione è importante dare il giusto spazio al riposo e alla preparazione delle partite, sapendo che in ogni incontro ci saranno degli aggiustamenti. Per questo motivo mantenere la nostra identità sarà decisivo per provare a vincere”.
Tortona al completo. Vedremo se Ramondino reinserirà  Lorenzo Ambrosin, finito fuori dalle rotazioni. Roma senza l’infortunata guardia Usa Roberto Gallinat e con i due ex della partita Janko Cepic e Kenneth Viglianisi.

BERTRAM TORTONA – ATLANTE EUROBASKET ROMA
Dove: PalaOltrepo’, Voghera (Pv)
Quando: sabato 5 giugno, 20.45
Arbitri: Gonella, Radaelli, Almerigogna
In streaming: in diretta su LNP Pass (CLICCA PER VEDERE)

 

 

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il gesto disperato

Si dà fuoco a Moleto: interviene l'elisoccorso

16 Giugno 2021 ore 10:02
Video

Rissa lungo Tanaro:
il filmato dello scontro

21 Giugno 2021 ore 12:14
.