Domenica 19 Settembre 2021

BASKET A - MERCATO

Ora è ufficiale: Chris Wright alla Bertram

Nella notte la firma sul contratto che lega il playmaker al Derthona. Il regista torna in Italia e ritrova Sanders 

Ora è ufficiale: Wright alla Bertram

Chris Wright, 32 anni, nuovo playmaker della Bertram Derthona

TORTONA – La firma sul contratto che lega Chris Wright alla Bertram Derthona è arrivata nella notte attraversando l’oceano in una e-mail. I tempi e le distanze del mercato, in questi giorni febbrili di trattative, sono questi. Wright rappresenta il terzo colpo grosso in entrata i Leoni dopo Ariel Filloy e Tyler Cain. Tre giocatori esperti di basket e del campionato italiano. Tre giocatori di squadra e di talento che delineano molto bene la squadra che coach Marco Ramondino sta assemblando. Un clamoroso mercato da neopromossa per  Tortona a cui mancano ancora ala piccola e forte del quintetto titolare.   

UNA BELLA STORIA
Chris Wright nato a Bowie (Maryland) nel 1989. High School al  St. John’s, università importante a Georgetown. Nel 2011 lo sbarco in Europa in Turchia, prima di fare ritorno in America con gli Iowa Energy in NBA D-League e in NBA con i Dallas Mavericks (3 partite). Dopo la parentesi in Portorico il ritorno in Europa in Francia e Turchia. In Italia gioca con le canotte di Torino, Pesaro, Varese e Trieste dove nel 2018 è compagno di Jamarr Sanders. Dopo la Polonia e la Turchia, la chiamata di Tortona lo riporta nel paese europeo dove ha giocato più stagioni. Wright è noto per essere un giocatore affetto da anni da sclerosi multipla. Una malattia che il giocatore sta combattendo con delle cure e con grande coraggio e che non gli ha impedito di sviluppare una carriera professionista di alto livello. Per il suo modo di affrontare questa situazione Wright è considerato un esempio bello e vincente nel mondo del basket.

(LEGGI QUI IL COMUNICATO)

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Polizia

Sente le voci e prende a sprangate il cugino che dorme

09 Settembre 2021 ore 15:26
.