Mercoledì 08 Dicembre 2021

Il caso

Espressioni razziste a fine partita: giocatore squalificato

In una gara del campionato di serie D, nei confronti di un atleta del Nuovo Basket Tortona

Espressioni razziste a fine partita:  giocatore squalificato

TORTONA - Tre turni di squalifica "per aver rivolto parole offensive, a sfondo razziale, nei confronti di un avversario, al termine della gara, determinando la reazione, subito composta grazie all'intervento dei dirigenti".

Succede anche sui campi di basket: gara del campionato di serie D, a Valenza, tra Nuovo Basket Tortona e Basket Grugliasco, conclusa con il successo degli ospiti, 59-76. Al momento dei saluti, anche con gli arbitri, un giocatore di Grugliasco si rivolge a un atleta della squadra tortonese con una espressione offensiva, in cui si fa riferimento al colore della pelle dell'altro atleta.

Parapiglia sul campo, gli arbitri annotano tutto e nel provvedimento del giudice sportivo è contenuta la sanzione a chi ha pronunciato la frase, con la motivazione, oltre ad ammonizioni nei confronti del club tortonese per la reazione successiva.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'incidente

Tragico impatto sulla provinciale
a Valenza: un morto

01 Dicembre 2021 ore 16:14
Guardia di Finanza

Sequestrati oltre un milione di beni
a un commercialista alessandrino

29 Novembre 2021 ore 09:57
Nuova apertura

Ristorante pizzeria Carillon, qualità e ospitalità al top

07 Dicembre 2021 ore 06:10
.