Martedì 17 Maggio 2022

BASKET - Serie A

Bertram a Brindisi, caccia al quarto posto

Domani  (ore 20.45) la sfida che deciderà la posizione playoff   Ramondino e Cannon: “Pensiamo solo alla partita”

cannon-basket-bertram

Jalen Cannon ha compiuto in settimana 29 anni

TORTONA – Bertram all’ultimo atto della regular season. Prima  dei playoff.

Domani a  Brindisi contro una delle grandi deluse del campionato. Per la squadra di coach Marco Ramondino, quinta a quota 32 punti, ancora la possibilità di centrare il quarto posto e avere il fattore campo a favore nel primo turno playoff. Squadra con diversi acciacchi ma che ha riabbracciato JP Macura al rientro dagli Stati Uniti.

Qui Brindisi

Happy Casa Brindisi frustrata da una stagione sotto le aspettative, priva di Harrison, operato al tendine in settimana, fuori dai playoff, ma è vogliosa di chiudere con una buona prestazione la stagione di fronte al proprio pubblico. Sull’Happy Casa venti di cambiamento con coach Frank Vitucci, da diverse stagioni in Puglia, annunciato in uscita (Treviso?) E alcuni italiani come Zanelli e Visconti che lunedì potrebbero aggregarsi a qualche squadra di A2 per i playoff. Probabile che il roster in estate venga rivoluzionato. Occhio allo straripante Nick Perkins e all’ex casale Lucio Redivo.

Qui Tortona

Bertram arriva all’ultima sfida dopo una settimana complicata dai tanti acciacchi.«Abbiamo avuto una settimana lunga e difficile per via di tante problematiche – riflette Ramondino - e con diversi giocatori con problemi abbiamo dovuto lavorare in sotto numero». Passando all’avversario il tecnico spiega: «Brindisi è una squadra con una struttura particolare, soprattutto nelle posizioni di 3 e 4 con giocatori molto versatili come Gentile e Gaspardo. E, in generale, di grande fisicità. Squadra che ha sofferto tanti guai fisici che hanno condizionato questa ultima parte di stagione. Ma le ultime prestazioni con Trieste e quella a Milano persa in volata, nonostante l’infortunio di Harrison, dimostrano come Brindisi sia tornata ad esprimere il suo potenziale».
Jalen Cannon, che in settimana ha festeggiato il suo 29esimo compleanno, è  concentrato sull’avversario. «Mi aspetto una partita difficile in un palazzetto molto caldo come quello di Brindisi. Non sono certo che loro siano matematicamente fuori dai playoff (in effetti lo sono, ndr) ma in ogni caso sarà la loro ultima partita di regular season in casa e sono certo che vorranno onorarla per i loro tifosi».

Pre-Partita

HAPPY CASA BRINDISI - BERTRAM TORTONA
Dove: PalaEnergica, Brindisi.
Quando: domenica 8 maggio, ore 20.45. 
Arbitri: Bartoli, Quarta, Marziali.
Andata: 78-87  Brindisi.
Come seguirla: in streaming su Discovery + (a pagamento) su www.discoveryplus.it/sport. Aggiornamenti sui canali del Derthona basket: Twitter, Instagram  e Facebook.
Quintetti: Brindisi con Clark, Gentile, Gaspardo, Udom, Perkins. Bertram con Wright, Mascolo, Sanders, Daum, Cain. 
Indisponibili: Harrison (Brindisi).
Note:  Tortona può finire quarta o quinta. Deve vincere a Brindisi e guardare cosa farà Venezia che riceve Milano. In caso di arrivo a pari punti a 34 con la Reyer, Tortona è davanti per la migliore differenza canestri (+4) negli scontri diretti sull’1-1. Terzo incomodo Sassari (32 punti). In caso di arrivo a tre a 34 punti: Tortona quarta, Venezia quinta e Sassari sesta (contano le vittorie negli scontri diretti). Nel caso di arrivo a pari punti con Sassari, Bertram quinta in virtù del 2-0 negli scontri diretti.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Calcio - I Tifosi

"Alessandria ha perso tre volte"

07 Maggio 2022 ore 14:40
.