Domenica 26 Giugno 2022

BASKET - SERIE A

Bertram sogna. Gara1 playoff con Venezia

Al PalaFerraris (ore 19) la prima delle due sfide casalinghe. Ramondino: "Un altro mondo”. Wright: “Entusiasmo e carattere”

wright-bertram-basket

Chris Wrigth torna a giocare i playoff di Serie A dopo tre anni

TORTONA – Parte la serie playoff tra Bertram Derthona e Umana Venezia.

Tortona sogna e spera di far continuare il più a lungo possibile una stagione stre-pi-to-sa. Venezia è una delle grandi di questo campionato e arriva lanciata alla sfida (10 vittorie nelle ultime 12 partite). 

Qui Tortona

«I playoff sono un altro mondo rispetto al campionato – spiega Marco Ramondino -. Le partite pesano di più e c'è  un livello differente rispetto alla stagione regolare: un basket più fisico e più intenso. Il fattore campo? Speriamo conti, ma nel corso della storia è saltato tantissime volte. Venezia è una squadra importante della nostra Lega che si approccia a questi playoff con la volontà di arrivare fino in fondo. Ha il suo sistema di gioco consolidato negli anni, fatto di tante soluzioni e di giocatori esperti che sanno come si vince in Italia».
Il playmaker Chris Wright. “Scenderemo in campo con grande entusiasmo e carattere, sapendo di dovere giocare la nostra partita e di mantenere l’identità che ci ha condotti fino a questo punto. Saranno fondamentali il controllo dei rimbalzi difensivi e la limitazione delle palle perse. Loro hanno grande capacità di convertire i rimbalzi offensivi e le palle perse in canestri in modo molto rapido. Ogni possesso sarà decisivo per provare a vincere. Per quanto riguarda me aspetto il duello con Theodore che conosco da anni e che gioca con durezza e per vincere: sarà affascinante sfidarlo».

Qui Venezia

Walter De Raffaele, coach dell’Umana Reyer Venezia: “Inizia la parte più affascinante, coinvolgente e divertente della stagione, ma anche con meno stress, nel senso che è veramente il momento di cercare di dare il massimo, ma all’interno di una situazione positiva, come sono quelle dei playoff. Noi ci arriviamo con entusiasmo, con una situazione mentale molto positiva, ma allo stesso tempo con grande umiltà, perché sappiamo che affrontiamo una squadra che ha fatto molto bene per tutta la stagione, una grandissima sorpresa, per quanto io avessi detto già in agosto come Derthona sarebbe stata una delle grandi squadre del campionato. E non dimentichiamoci che ha fatto la finale di Coppa Italia ed è stata tutto l’anno nelle primissime posizioni”.

Pre-Partita

BERTRAM TORTONA- UMANA VENEZIA
Dove: PalaEnergica Paolo Ferraris, Casale Monferrato (AL).
Quando: domenica 15 maggio, ore 19. 
Arbitri: Mazzoni, Giovannetti, Grigioni.
Regular season: 77-65 Tortona (andata), 69-61 Venezia (ritorno) 
Come seguirla: su Eurosport 1 e in streaming su Discovery + (a pagamento) su www.discoveryplus.it/sport. Aggiornamenti sui canali del Derthona basket: Twitter, Instagram  e Facebook.
Quintetti: Bertram con Wright, Sanders, Macura, Daum, Cain. Venezia con Theodore, Tonut, Bramos, Mazzola, Watt
Indisponibili: Daye (Venezia)
Note: Ex della gara i due tortonesi Ariel Filloy e Cedro Galli (che hanno vinto con la reyer Scudetto e Coppa Italia). Nella Bertram tanti debuttanti con i soli Cain (3 partite a Varese nel 2017), Wright (quattro gare di primo turno con Trieste nel 2019) e Sanders (una serie con Trento nel 2014 e una con Trieste nel 2019) che hanno assaggiato i playoff della Serie A. Undici anni fa, la Reyer giocava la finale promozione dell’A2 a Casale Monferrato, contro la Junior Casale, finendo sconfitta in gara 5 il 23 giugno. Il Derthona Basket in quel periodo  falliva la promozione nei playoff della C1...

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Castelnuovo Scrivia

Ragazzo non rientra a casa dopo la piscina: ritrovato poco fa

18 Giugno 2022 ore 22:52
.