Martedì 15 Ottobre 2019

LA SCELTA

Berutti segue Toti in "Cambiamo"

Il senatore tortonese viene espulso da Forza Italia

Berutti (Fi): "Atc, la Regione nomini il presidente"

Massimo Berutti lascia "Forza Italia"

ROMA - Il senatore tortonese Massimo Berutti, già sindaco di Tortona e di Montemarzino e già consigliere regionale in Piemonte, è pronto a seguire Giovanni Toti verso il nuovo percorso politico nella coalizione di destra.

In una nota rivolge ai suoi elettori una sorta di lettera aperta in cui spiega le ragioni della sua scelta: “Per Forza Italia gli ultimi mesi e le ultime settimane sono state piuttosto complicate”. I promotori dell'associazione "Cambiamo", varata da Giovanni Toti, ora devono considerarsi fuori dal partito. “E' un’associazione che abbiamo creato a vantaggio di Forza Italia e di tutto il centrodestra - continua Berutti - per chi oggi non si sente rappresentato e vuole vederci uniti e vittoriosi contro le accozzaglie improvvisate di altri partiti e movimenti; ma mi è stato comunicato che devo considerarmi decaduto dai miei incarichi e che sono contestualmente espulso dal partito. Ne prendo atto”.

Da qui la decisione di procedere nel percorso: “Sono consapevole di prendermi dei rischi, ma non fa per me scaldare la sedia senza darmi da fare. Sono certo che lo strumento concreto con il quale dare gambe alle domande delle migliaia di persone che incontro ogni mese sia 'Cambiamo', un’iniziativa politica che ha l‘obiettivo di proporsi come luogo di incontro e di aggregazione di esperienze politiche e civiche e di competenze culturali e scientifiche per dar vita ad una forte e solida area politico culturale nell’esperienza italiana liberal democratica e conservatrice con lo scopo di contribuire al rinnovamento del paese”.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Quattordio

Sbandata fatale in moto,
muore a 16 anni

06 Ottobre 2019 ore 17:34
Quattordio

Tragedia della strada,
muore a 16anni

06 Ottobre 2019 ore 16:04
Alessandria

Il mondo sportivo vicino a Giovanni. che lotta per la vita

05 Ottobre 2019 ore 21:48
.