Venerdì 17 Gennaio 2020

TRIBUTI

Ultima settimana per pagare Tasi e Imu

Fino al 16 dicembre è possibile regolarizzare la propria posizione senza aggravi

Ultima settimana per pagare TASI e IMU

TORTONA - Ultima settimana per poter pagare Tasi e Imu, se dovute, senza aggravi: il pagamento della seconda ratal delle due imposte deve infatti essere completato entro il 16 dicembre.

Sono tenuti al pagamento dell’Imu i proprietari di immobili, inclusi i terreni e le aree edificabili, a qualsiasi uso destinati, nonché i titolari di diritti reali di usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, o superficie sugli immobili stessi. L'imposta municipale propria ha per presupposto il possesso di immobili, aree fabbricabili e terreni agricoli ed il tributo si applica per il 2019 ai possessori di abitazioni principali classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9.

Per quanto riguarda la Tasi, invece, dal 1 gennaio 2016 sono esclusi dal pagamento l'abitazione principale e gli immobili ad essa assimiliati: rimangono i fabbricati costruiti e destinati dall’impresa costruttrice alla vendita, fintantoché permanga tale destinazione e non siano in ogni caso locati con l'aliquota del 2,50 per mille ed i fabbricati rurali strumentali, di cui all’articolo 13, comma 8, del D.L. 06/12/2011, n. 201 con l'aliquota del 1,00 per mille. La base imponibile è quella prevista per l'applicazione dell'IMU e pertanto corrisponde alla rendita catastale dell'immobile, rivalutata del 5%, per i relativi moltiplicatori previsti dalla legge.

Per entrambe le imposte non è necessario il pagamento qualora l'importo dovuto sia inferiore ad Euro 12,00. Tale importo si intende riferito al tributo complessivamente dovuto per l'anno e non alle singole rate di acconto e di saldo.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il racconto

Il film di Zalone
visto da un migrante vero

10 Gennaio 2020 ore 07:56
Buona notizia

Con un "Gratta", a Solero
vinti 500.000 euro

10 Gennaio 2020 ore 10:15
.