Giovedì 09 Luglio 2020

Il Coppi ridotto a una piscina: rinviata ancora Derthona - Santhià

Manutenzione disastrosa del campo, laghi d'acqua ovunque, voragini nei pressi delle aree. L'arbitro dispone il rinvio, forse si giocherà mercoledì prossimo

Il Coppi ridotto a una piscina: rinviata ancora Derthona - Santhià
TORTONA - La foto parla da sè: ed evidenzia lo stato disastroso del fondo dello stadio Fausto Coppi, dove oggi non è stato possibile disputare la partita Derthona - Santhià, gara di recupero del 24' turno di serie D. Ma l'impraticabilità del campo è stata dovuta più che alla forte pioggia caduta per l'intera giornata, al pessimo stato di manutenzione del terreno del Coppi, curato dalla società Tortona Villalvernia, in brutte condizioni da quanod furono usati mezzi meccanici e ruspe per sbomgerare il cmpo dalla neve in un paio di occasioni nei mesi scorsi. Sul terreno si fa fatica a giocare in condizioni normali, sotto la pioggia il campo era non un pantano ma una vera piscina, con voragini nei lati delle aree in cui l'acqua faceva affondare fino alle caviglie chiunque calpestasse l'erba. All'arbitro non è rimasto che effettuare il sopralluogo e rimandare tutti a casa, con il Santhià costretto dagli eventi atmosferici al secondo viaggio a vuoto dopo il primo rinvio per neve. Probaible data del recupero del recupero, mercoledì 13. Regolari le altre sei gare in programma oggi, il Derthona comunque ha mantenuto il nono posto in classifica. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

verso genova

A7, 15 km di coda
per i lavori alla galleria

08 Luglio 2020 ore 12:25
Sanità

Prenotare un esame?
“Quasi impossibile”

08 Luglio 2020 ore 08:05
.