Lunedì 06 Luglio 2020

Il lutto

Addio all'ultimo partigiano combattente tortonese

Si è spento il 96enne Angelo Ghisolfi, celebre come 'Ives'

Addio all'ultimo partigiano combattente tortonese

TORTONA - Non è stato il coronavirus ad ucciderlo, ma l'emergenza sanitaria che ha costretto l'Italia in quarantena ha impedito alle due figlie Anna Maria e Maria Carla di potergli stare accanto nell'ultimo mese di vita, alla residenza "Lisino" dove era ricoverato già da tempo per l'Alzheimer.

Angelo Ghisolfi, nativo dell'alta val Curone, era entrato a far parte dei partigiani combattenti a fine estate 1944 con il soprannome di 'Ives' ed era rimasto nella Brigata Pinan Cichero agli ordini di 'Porthos' fino alla fine della guerra: con lui il cugino Fausto che lo aveva accompagnato già quando avevano dovuto nascondersi per evitare di essere deportati in Germania in quanto renitenti alla leva.

Quattro anni fa, nel 2016, aveva ricevuto una medaglia dal ministro della Difesa per ringraziarlo dell'impegno durante la Liberazione: i nastri con le sue testimonianze erano stati registrati dal nipote alcuni anni prima e costituiscono un racconto lungo e importante della sua esperienza dagli inizi alla liberazione.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Novi Ligure

Muore mentre fa
colazione al bar

02 Luglio 2020 ore 11:20
Serravalle Scrivia

Violenza
e sequestro di persona, arrestato 45enne

04 Luglio 2020 ore 09:15
Lutto

Addio a Enzino, grande tifoso grigio

26 Giugno 2020 ore 21:57
.