Mercoledì 02 Dicembre 2020

Calcio - Serie D

Hsl si accontenta del pari a Vado

Liguri più pericolosi nel primo tempo, ospiti più vivaci nella ripresa ma è ancora Teti a salvare lo 0-0

Vado-Derthona

VADO LIGURE - Un altro pareggio che prolunga la serie di imbattibilità ma lascia un po' di amaro in bocca per l'Hsl Derthona sceso in Liguria per tornare alla vittoria dopo tre settimane di stop ma fermato da un Vado più brillante fisicamente nonostante l'inferiorità tecnica. La prima occasione per l'Hsl arriva al 12' con Manasiev che si libera al tiro ma un difensore lo smorza quel tanto che basta per renderlo innocuo; va invece molto più vicino al gol il Vado che intorno al 23' impegna due volte Teti in altrettante parate prima su un diagonale rasoterra di D'Antoni, poi su un colpo di testa di Tissone che sarebbe finito sul secondo palo. Il Vado preme e tocca anche a Concas salvare due volte la sua porta su Sampietro e Gulli, poi nel finale del primo tempo l'Hsl Derthona ha due palle buone con Spoto che prima cerca il destro a giro dal limite con poca fortuna e poi spara dalla linea di fondo campo sulla destra trovando Luppi pronto alla presa.

Dagli spogliatoi i bianconeri escono con più grinta rimediando due ammonizioni in pochi minuti ma è Nsingi a concedere un calcio di punizione pericolosissimo per i padroni di casa che però non lo sfruttano. Il Vado chiede un rigore per un intervento di Gualtieri su Corsini in area ma l'arbitro lascia correre, Teti poco dopo compie il terzo miracolo di giornata respingendo a terra un colpo di testa di D'Antoni. Nonostante la girandola di cambi nel finale le due squadre si accontentano del punto a testa e riducono le occasioni offensive: dopo quattro minuti di recupero al triplice fischio è ancora 0-0.

VADO – HSL DERTHONA 0-0

VADO (4-5-1): Luppi; Gulli (33’ st Alberto), Gallotti, Tissone, Vavassori; Boiga, Taddei, Sampietro, Lala (44’ st Dagnino), Corsini (38’ st Bacigalupo); D’Antoni (39’ st Valenti). A disp. Ghizzardi, Favara, Ravera, Chicchiarelli, Risso. All. Tarabotto

HSL DERTHONA (4-3-3): Teti; Gualtieri, Magnè, Emiliano, Tordini (17’ st Cirio); Manasiev (16’ st Gueye), Lipani, Nsingi (11’ st Kanteh), Concas, Varela, Spoto. A disp. Rosti, Negri, Maggi, Maione, Mutti, Draghetti. All. Pellegrini

ARBITRO: Vacca di Saronno

NOTE Ammoniti Gallotti, Corsini, Alberto; Lipani, Manasiev, Varela. Calci d’angolo 8-3. Recupero pt 1’; st 4’.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

La curiosità

I The Show? Stanno girando i loro video da Casale

23 Novembre 2020 ore 17:23
.