Sabato 10 Aprile 2021

Polfer

Denunciato il camionista che ha bloccato la ferrovia

Identificato il colpevole dell'interruzione di pubblico servizio sulla Milano-Genova

In stazione con la scacciacani: denunciato per procurato allarme

Il cavalcaferrovia di strada Rotta, luogo dell'incidente

CARBONARA SCRIVIA - Gli Agenti della Polfer di Alessandria hanno denunciato un trentottenne bielorusso per interruzione di pubblico servizio in quanto, giovedì in tarda mattinata, nel percorrere un cavalcavia di strada Rotta (sulla linea ferroviaria Milano – Genova), all’altezza del Comune di Carbonara Scrivia, è uscito fuori strada con il proprio autoarticolato, finendo sulla scarpata a ridosso dei binari e provocando numerosi ritardi ai treni.

La notizia: Treni fermi sulla Milano-Genova per incidente

La linea infatti in un primo momento sembrava che potesse essere ripristinata in poco tempo ma l’orario previsto per la ripartenza è slittato via via fino alle tre del pomeriggio quando finalmente la circolazione è potuta riprendere. L’intervento del personale specializzato ha infatti permesso di ripristinare la piena funzionalità dei binari, ma non senza conseguenze sulla mobilità ferroviaria per tutto il pomeriggio: sono stati infatti segnalati dai viaggiatori e dai pendolari nelle stazioni lungo il percorso rallentamenti in entrambe le direzioni che andavano da un’ora fino a 100 minuti per quattro treni Intercity e due convogli regionali, mentre per altri quattro Intercity la scelta è stata di limitarli nel percorso liberando così tratte preziose per recuperare tempo. Nel tardo pomeriggio finalmente tutti i ritardi erano stati riassorbiti nella normale tabella di marcia e i treni hanno potuto ricominciare a viaggiare senza problemi.

Il cavalcaferrovia di strada Rotta era già stato protagonista di un incidente analogo due estati fa.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La campagna

Over 60:
da questa mattina
pre-adesioni per i vaccini

08 Aprile 2021 ore 07:36
Piemonte

Vaccini: over 60,
pre-adesioni al via l'8 aprile

30 Marzo 2021 ore 20:51
.